venerdì 30 marzo 2012

THE VERSATILE BLOGGER

Questa sera mi prendo il tempo per fare questo posto per meritarmi il premio THE VERSATILE BLOGGER lanciatomi da ELISA e ringraziarla per aver pensato a me!
Se non ho capito male devo dire 7 ( sette ? aiuto) cose interessanti su di me e il mio lavoro, magari ci aggiungo anche la mia famiglia, che fa parte di me in toto, per altro.
1.) Oggi non sono in gran forma, ho dormito male, mi sono svegliata troppo presto e in casa non trovo pace a causa dei lavori ( il martello pneumatico non si confà con il pisolino pomeridiano)
2.) Di solito mi diverto sempre a prescindere da quel che faccio. Poche cose mi disturbano a tal punto da non volerle proprio fare : le faccende domestiche, ad esempio. Ma ho insegnato ai mia figlia a fare la loro parte e tutti e 4 mi aiutano, insieme al loro papà, quindi tutto si alleggerisce.
3.) Sono in una fase down con al cucina e il cibo, spero passi presto, perchè la mia nuova cucina ,quindo avremmo finito la ristrutturazione, è nata per avere sempre tanti amici in casa e se non si cucina che senso ha? Ah già, potrei far cucinare gli altri, ma allora sarebbe sempre la MIA CUCINA?
4.) Sono orgogliosa, testarda e tenace. Generalmente queste tre cose insieme producono danni, ma condite con la giusta dose di auto ironia e spontaneità, mi portano a raggiungere i miei obbiettivi. Non sempre con i temi e tempi programmati, ma alla fine la cose arrivano.
5.) Un tempo mi ritenevo fortunata. E probabilmente lo sono sul serio. Il lavoro che faccio me lo sono costruito addosso. Faccio la commerciale per un paio di aziende del settore petrolchimico e questo mi permette di coniugare lavoro, famiglia e soddisfazioni professionali e personali.
6.) Ho fatto di necessità virtù e dei miei difetti li ho trasformati spesso in pregi. Mi spiego: sono sempre stata una gran chiacchierona e il telefono mi è sempre stato amico. Ora fate uno più uno e ecco qui la professionale simpatica cordiale E.Z. che si mette al telefono e al pc per vendere questo o quello al tal cliente. E di solito ci riesce.
7.) Sono una madre strana, lascio molta libertà dialettica ai miei figli, e li tratto alla pari rispettosa e cosciente che sono persone pensanti, cercando di ottenere il meglio da loro. Loro non mi appartengono, l'ho capito da molto tempo, mi sono stati dati in custodia e spero di aver seminato bene e averli formati a esseri umani rispettosi e diligenti,  giustamente intraprendenti e finemente intelligenti per affrontare le difficoltà che la vita presenterà loro .


Insomma di cose da dire ne avrei tante... comunque le racconto spesso, quindi passo al parola come da copione a altri blogger che mi piacciono molto e seguo volentieri ogni giorno :
ELLE
MIGOLA
ARIANNA
CRISTINA
GIANNINA
ESTER
LUNGA




5 commenti:

  1. Grazie Erika, perché mi segui e perché te ne vanti (o almeno non ti vergogni) aha! Anche io ti seguo volentieri :)

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono i meme, mi piace farli e leggere nuovi dettagli delle blogamiche!

    RispondiElimina
  3. Grazie con tutto il cuore di questo premio! Un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
  4. complimenti!!

    ora vado a curiosare tra i blog che non conosco!

    RispondiElimina
  5. Grazie mille...soprattutto per seguire il mio blog e anche del premio!! La tua descrizione si rispecchia nei tuoi post da dove viene fuori il tuo carattere... Buona giornata!

    RispondiElimina