venerdì 30 novembre 2012

USA IL PASSATO PER COSTRUIRE IL FUTURO!- Pensieri e parole raccolte, sentite, meditate in NOVEMBRE 2012

Ho lavorato tanto questo mese e ne sono pienamente soddisfatta,
perciò non ho raccolto le frasi come nei mesi scorsi segnavo numerose nei post dei MESI.
Sono pienamente soddisfatta e convinta che solo il FARE vero possa cambiare in meglio il mondo in cui viviamo!



Impegno politico. IDEALE e VERO. 














Esattamente quello che penso! Sempre !



Se lasciamo fare agli altri, poi scade il diritto di replica



CHI parla poco, dice SEMPRE tutto. E lo fa meglio
                                                           [cit. Paola Macotti]




USA IL PASSATO 
PER COSTRUIRE IL FUTURO!





J

martedì 27 novembre 2012

"Ti vorrei sollevare"

...questa è una di quelle canzoni- mi ripeto lo so!- che la canto fino a restare senza voce e calde lacrime mi rigano le guance da tanta emozione mi dona...

...qualcuno un giorno mi disse che chi canta prega due volte. Credo che per alcune canzoni ci si avvicini a Dio (qualunque Dio, quello vero, quello non modificato dagli uomini) sul serio, e credo (che non è una ripetizione, ma è proprio un credere vero in qualcosa di grane e misterioso) che questa canzone faccia parte di quel gruppo di canzoni



"Ti vorrei sollevare"  


Mi hai lasciato senza parole
come una primavera
e questo è un raggio di luce
un pensiero che si riempe
di te
E l'attimo in cui il sole
diventa dorato
e il cuore si fa leggero
come l'aria prima che il tempo
ci porti via
ci porti via
da qui

Ti vorrei sollevare
Ti vorrei consolare
Mi hai detto ti ho visto cambiare
Tu non stai più a sentire
per un momento avrei voluto
che fosse vero anche soltanto
un pò
Perchè ti ho sentito entrare
ma volevo sparire
e invece ti ho visto mirare
invece ti ho visto sparare
a quell'anima
che hai detto che non ho

Ti vorrei sollevare
Ti vorrei consolare
Ti vorrei sollevare
Ti vorrei ritrovare
vorrei viaggiare su ali di carta con te
sapere inventare
sentire il vento che soffia
e non nasconderci se ci fa spostare
quando persi sotto tante stelle
ci chiediamo cosa siamo venuti a fare
cos'è l'amore
stringiamoci più forte ancora
teniamoci vicino al cuore

Ti vorrei sollevare
Ti vorrei consolare
e viaggiare su ali di carta con te
sapere inventare
sentire il vento che soffia
e non nasconderci se ci fa spostare
quando persi sotto tante stelle
ci chiediamo cosa siamo venuti a fare
cos'è l'amore
stringiamoci più forte ancora
teniamoci vicino al cuore
vorrei viaggiare su ali di carta con te
vorrei sapere inventare
sentire il vento che soffia
e non nasconderci se ci fa spostare
quando persi sotto tante stelle
ci chiediamo cosa siamo venuti a fare
cos'è l'amore
stringiamoci più forte ancora
teniamoci vicino al cuore

mercoledì 21 novembre 2012

sensazione di famiglia

Per qualche giorno siamo stati solo noi sei
O meglio noi sei e tre cani abbaianti e rompi scatole, ma meglio di niente
Per qualche momento in questi giorni ho avuto la sensazione di essere a casa con la mia famiglia
Finalmente
I ragazzi potevano vivere l'unico spazio decente ( la cucina) senza che qualcuno dicesse loro qualcosa e li costringesse a andare fuori casa
Ho potuto cucinare e con mio massimo piacere vedere che non ho dimenticato come si fa
Mi muovevo in casa con quel giusto senso di libertà che è corretto
Finalmente potevo fare cose normali, come pulire e riordinare secondo i criteri di una famiglia di sei persone
Oggi questo finirà, almeno per un pò
Ma so che presto potrò tornare a sentire quotidianamente queste sensazioni di famiglia, come piace a me, tra poco...
Per Natale, comincio a credere sia possibile, sì....

mercoledì 14 novembre 2012

DANIELE SILVESTRI e NICCOLO' FABI - SORNIONE -

Che canzone!!!!!





A domandarti come stai,
si corre sempre un certo rischio.
Il rischio che risponderai
e questo normalmente sai,
non è previsto!

Non è prevista l'onestà
e se ti guardi intorno,
mi darai ragione.
E va di moda la sincerità
ma solo quando è urlata
alla televisione!

La verità non paga mai
anzi negli altri mette sempre agitazione!
Non discutere di ciò che sai
Su tutto il resto,
esprimi sempre un'opinione!
Chi non conosce dignità,
non può nemmeno percepire
umiliazione
e se qualcuno mai te lo rinfaccerà
non gli rispondere,
sorridigli SORNIONE!
...SORNIONE!

(Niccolò Fabi)
Di andare dritto proprio
non mi va
girare intorno è la mia condizione
Tipo avvoltoio
sulla verità
se guardo altrove
non è per distrazione!

E' il tempo che è
necessario
per decidere,
per affilare
le unghie
e poi combattere
Anche se sembra
che nulla mai mi tocchi
quando sorrido
non chiudo certo
gli occhi!

Ma le regole le so
Giocherò seriamente
come so,come sai
Altrimenti non potrei
rispettare
a fondo questo impegno
e domandare ancora
il tuo sostegno!

Amami...tu amami!
(e certamente soffrirai
ti ribellerai,mi maledirai
mi dirai
che ti rovinai
poi mi odierai
poi,forse,
ci ripenserai)
E osserva bene questo ghigno

Quando mi rincontrerai
mi sorriderai...
SORNIONE

Ricorda bene questo ghigno
Ricorda bene questo ghigno

A domandarti come stai
si corre sempre
un certo rischio
Il rischio che risponderai
e questo sai,
non è previsto

venerdì 9 novembre 2012

Il desiderio di uomini migliori

Che felice che sono a leggere i commenti dei ragazzi giovani, alcuni di 16 altri di 18 e poco più, per la rielezione di Obama! Fanno pensare!
Specialmente per la foto qui a fianco, dove un ragazzo affermava qualcosa del tipo "Avessimo anche noi qualcuno così in Italia"
Incarna la volontà di uno stato più equo per tutti, più giusto, più umano. Nei suoi prima quattro anni ha fatto molto, ma chiaramente è dovuto scendere a patti con la realtà, quindi non tutto è riuscito alla perfezione. Tanto gli è stato rimproverato in campagna elettorale. Una cosa veniva detta spesso: se quattro anni fa è stato eletto con il cuore, ora l'elezione passava attraverso la testa per poi scendere al cuore. Questo, secondo me, è il punto decisivo: TESTA e CUORE che lavorano insieme per un ideale più alto e più vero. Questa è la ricetta vincente! Solo con testa e il cuore si ottengono i risultati sperati! La completezza degli intenti dell'uomo!
Ci sono persone che ci credono e agiscono con questo preciso intento, io forse faccio parte di questo gruppo. Perciò mi sono attivata per fare le mia parte nel paesello, per quanto riguarda le primarie del Centrosinistra: Io penso che Pierluigi Bersani abbia la capacità e la serietà necessarie per portare avanti ciò che penso e migliorare la situazione del Paese nel mondo. Non posso negare che ciò che affermano Renzi, Vendola, Puppato mi trova d'accordo. Ma Bersani ha comunque la forza per fare la differenza. Nel tempo in cui si parla di rottamare i vecchi, io punto tutto sulla saggezza e l'esperienza di un "vecchio" perchè l'energia dei giovani e la loro voglia di innovare e rinnovare deve basarsi sulla consapevolezza e  il buonsenso di chi è passato prima di noi.





FORZA CHE SI VINCE E CHE SI CAMBIA L'ITALIA!
Da domani, come per i due sabato a venire, mi metterò in piazza del Comune, sotto un gazebo, con tanto di volantini e albo su cui iscrivere le persone che vogliono votare il candidato premier del Centrosinistra. Poi domenica 25 novembre si voterà. Per credere ancora, e per sperare di più


martedì 6 novembre 2012

UN MOTIVO MALEDETTO

Prigionieri di un motivo maledetto che fa du...du...du....du....

quante volte la canticchio, la urlo sotto la doccia...prigioniera di un Motivo Maledetto...




Mando una canzone,una canzone d'amore
Che d'amore non ha niente perche'
Ho troppo sonno e non mi vengono le parole
Non sono brava come te

Ho chili d'affetto che tengo nel frigo
e' roba di qualita'
Mi alzo dal letto perche' c'e' un motivo
Che canta in testa e fa............du.....du.....du...

Mando una canzone senza la melodia
Vuoi vedere che mi piace di piu'
La butto giu' e poi la butto via
Ed alla fine non la mando piu'

Venere in bilancia sai che allegria
Promette una novita'
L'oroscopo dice portate pazienza
Piccole difficolta'

Senza testa,senza voglia,sola senza di te
Qui non si muove una foglia
Non rallenta la memoria e quel che resta di te
e' solo un suono nell'aria ancora
Mi tormenta gira in testa come un messaggio per te
Rinchiuso in una bottiglia
Gira in testa e non si ferma si prende gioco di me
Questo MOTIVO MALEDETTO che fa.....du.....du....du...

Il telefono rosso,il telefono del cuore
Di rosso non ha niente piu'
Piuttosto sembra giallo tipo giallo limone
Ed io lo immaginavo blu

Una canzone d'amore invece nossignore
Per me d'amore non ce n'e'
E mi trascino per casa con gli occhiali da sole
Domandandomi perche'

Senza testa,senza voglia,sola senza di te
Qui non si muove una foglia
Non rallenta la memoria
Ma cattiveria non c'e' se ti telefono

Credevo fossi solo e che pensassi a me
Mi vergogno all'improvviso ed ho paura a dirti che
Se mi lasci muoio se una giustizia vera c'e'
Ora tu sei prigioniero di un UN MOTIVO MALEDETTO che fa
Du.....du.....du...

ciao

lunedì 5 novembre 2012

domani, dopodomani, e dopodomani ancora

domani puliranno
dopodomani inizieranno a posare il pavimento
poi mancheranno le pareti da dipingere
poi arriveranno le finestre
poi...
poi...
poi sarà NATALE...poi...
Nel frattempo, io sono piena di cose da fare, e sto bene
sì...
La testa gira bene, non si riempie di malinconia, di seghe immani, di paure immense
La testa è piena di buoni propositi e buoni pensieri e buone azioni
La testa è come deve essere.
La testa è come il cuore, finalmente...
E anche NOI DUE torniamo a sorridere, finalmente...