venerdì 3 febbraio 2012

CANDELORA

dovevo farlo ieri, ma ieri ho salutato Ettore, il mio biondo cugino. Biondo, biondo come la luce che il giorno della CANDELORA si benedice e ci benedice per tutto l'anno....

E' il giorno della luce



TUTTO CONTINUA.... 
                                  ....anche quando non sembra, LA VITA trova sempre una via per rifiorire, impprovvisa, là dove meno te lo aspetti.



"Per la santa Candelora
se nevica o se piova

dell'inverno siamo fora;

ma se l'è sole o solicello

siamo sempre a mezzo inverno"



02/02/2012 è il giorno della CANDELORA 
è il giorno in cui si benedicono le CANDELE, simbolo di Cristo "luce per illuminare le genti", come il bambino Gesù venne chiamato dal vecchio Simeone al momento della presentazione al Tempio di Gerusalemme, che era prescritta dalla Legge giudaica per i primogeniti maschi.

La festa è anche detta della Purificazione di Maria, perché, secondo l'usanza ebraica, una donna era considerata impura per un periodo di 40 giorni dopo il parto di un maschio e doveva andare al Tempio per purificarsi: il 2 febbraio cade appunto 40 giorni dopo il 25 dicembre, giorno della nascita di Gesù.










"PRESENTAZIONE DI GESÙ AL TEMPIO"
1438-1440
Beato Angelico



2 commenti:

  1. Bello questo post!
    E il detto sopra si usa anche da me.
    Per fortuna ieri solo neve quindi siamo messi bene!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dal freddo che fa, non mi fido ancora a crederci....

      Elimina