mercoledì 21 settembre 2011

SFOGO !!!!! Sono intollerante!

Scoprire che il proprio amatissimo e bellissimo figlio è un idiota, non è proprio un aspetto che migliora l'umore.
Fumare è già di per se una cosa che trovo stupido e da idioti, oltremodo volgare,  imbruttente e insalubre.
Ma scoprire che il proprio figlio fuma, è già un durissimo colpo, per chi , come me, ha subito l'egoismo di un genitore che fumava e quando chiedevi di non farlo almeno mentre mangiavi , ti sentivi rispondere con un ghigno odioso "Io sono a casa mia e faccio quello che voglio"!
Poi , quando il figliolo ti dice, sotto duro interrogatorio di madre inquisitrice, che NON SA PERCHÉ LO FA,  mi girano le ghiandole e lo ritengo inammissibile!!!
Almeno fosse coerente con le proprie azioni!!!!
Mi accontenterei di vedere che ha un pò di carattere...
Si sa che gli anni dell'adolescenza sono tremendi, ma vi garantisco che non c'è fondo alla loro idiozia !
Ho sempre trovato insopportabile l'odore del fumo, ma ancor di più la maleducazione dei fumatori in genere, che inquinano il mondo con i loro mozziconi e la loro puzza acre,  oltre che con la loro stupidità!
Io non ho mai provato a fumare, proprio perchè la puzza di fumo e il loro alito maleodorante mi ha sempre fatto vomitare!
Se poi si pensa a quante conseguenze malsane sulla salute propria e altrui comporta diventare un fumatore, non capisco e non ammetto che uno lo diventi, soprattutto quando viene spiegato in modo INEQUIVOCABILE , che dopo i sette peccati capitali, per me c'è il vizio del fumo e che se Dio perdona, io no!
Posso ammettere la curiosità, la voglia di provare, l' eccitazione della trasgressione, ma arrivare a dire che non ti piace e non sai perchè lo fai,  e continui a farlo, lo trovo da scemi ! Quantomeno è assurdo! e non lo accetto!
NO NO NO
ecco...lo sfogo di oggi è questo...
e non scrivo tutte le parolacce che mi verrebbero da dire, perchè sarebbero tantissime, per rispetto a chi leggerà...
 e non provate e dirmi che "SON RAGAZZI"...
sto par de balle!!!!
sono idioti!
punto!
Hanno tutto, libertà fiducia opportunità ! e non basta! Come dei bambini capricciosi, tirano la corda, la vogliono spezzare, vogliono vedere se riusciranno a  far fesso il genitore che spera di aver piantato in loro la coscienza e la coerenza e un briciolino di intelligenza.
Ma la fiducia, quando è persa , si fa fatica a recuperarla...
E anche questo è un processo di crescita e maturazione
Rimane l'impotenza di una madre davanti al proprio figlio che VUOLE sbagliare  per autodeterminare le propria esistenza, fino a perderne la stima e la fiducia.

IL VERO EROE NON E' CHI NON CADE MAI, MA CHI , PUR CADENDO, SI RIALZA E RICOMINCIA A COMBATTERE.
e la speranza è l'ultima a morire...


Se qualche persona che legge questa righe è un fumatore, sappia che pur non avendo niente di personale nei suoi confronti, io lo relego in un girone in cui metto le persone poco dotate... mi dispiace, ma non c'è peggior idiota di uno che sceglie di fare un'azione autolesionista e che procura danno anche agli altri! NON TRANSIGO!




7 commenti:

  1. condivido ogni parola! Io ne aggiungerei anche di peggiori....

    RispondiElimina
  2. qui no..ma nelle etere ne volano di parole, irripetibili....

    RispondiElimina
  3. "mi fumano le pelle" [cit. Lino Banfi] :)

    RispondiElimina
  4. Ho smesso da qualche anno di fumare, e ti capisco appieno. Anche a me ora il fumo da molto fastidio. Però quando ero nel "girone infernale" cercavo di essere educata con chi non fumava: per esempio, mai fumato a tavola mentre si mangia e cose simili. Magari prima o poi smetterà anche lui!

    RispondiElimina
  5. magari era meglio che non iniziasse...mah...

    RispondiElimina
  6. Stando con un fumatore ho dovuto alzare il livello di tolleranza ma con un figlio reagirei così anche io!

    RispondiElimina
  7. io ho scelto le mie frequentazioni in base anche al fatto se le persone fumassero o meno, me ne sono resa conto non molto tempo fa... mi rendo conto che la cosa potrebbe risultare quanto meno strana. ma è così... non rifiuto un caffè al bar in compagnia di una persona che fuma, e non tolgo il saluto a nessuno...ma ho scelto...
    e un pochino me ne vergogno, ma non posso far altrimenti...Vorrei essere un pochino più tollerante... ma non ci riesco...

    RispondiElimina