martedì 30 agosto 2011

che ne sai tu?

come si fa? certo... saperlo... sarei ricca...
a volersi bene, come dice il mio amico.
a vivere in serenità, aggiungo io.
FACILE!!!! (sembra...merdavigliosa creatura che tenti di dirmi che CE LA FARAI, DAIII UN ULTIMO SFORZO, DAIIII -mi ricorda quando partorivo, e lì si che sono stata grande, meravigliosa e perfetta, ma non credo sia la cosa migliore partorire per sentirsi bene, potrei farmi dare un pò di droghe, ma anche quelle hanno effetti collaterali....)
passo dopo passo.
L'importante è fare il primo.
farlo sul serio.
lo dico anche a me stessa.
poi tutto il resto vien da se.
come si fa a fare il primo passo?
questo è il dilemma.
mano nella mano di qualcuno che la sa lunga.
trovarlo quello che la sa lunga
Ho finito di parlare con uno che vuole insegnarmi a vivere.
lo ascolto
lo ammiro , perchè è bravo
ma poi mi dico: che ne sai tu cosa vuol dire far girare una famiglia di 6 persone, indebitata, con il legittimo sogno di VIVERE dignitosamente? di andare in ferie, di comprare vestiti nuovi, di non far mancare niente ai figli?
che ne sai?
io abbasso il capo, e con rabbia acida, dico a voce alta NON MI TOGLIERETE I MIEI SOGNI.
io ce la posso fare e ce la farò!
avrò il mio sogno, avrò tutto quello di cui ho bisogno,e anche di più
anche di più

di più
PUNTO!!!
e nessuno, anche se bravo mi toglierà questa speranza
anche se fa malissimo, malissimo...
troppo male...e comincio a dubitare, forse hanno ragione
forse la vita è fatta a gradoni
in alto ci stanno i fortunati, gli eletti
in basso i poveri sfigati che possono solo sognare e sperare, perchè quel gradone non lo supereranno mai
io non so in quale gradone sono, cioè sono certa che NON sono in uno di quelli alti, perchè non starei a struggermi per i miei sogni , progetti e desideri sepolti in quel cassetto ( ora non è un cassetto, ora è un magazzino, enorme pieno delle mie speranze, affogato dalle mie lacrime)
io posso
ma non so come
e mi struggo
mi sciolgo come neve la sole
un senso c'è?...
non lo so...
chi può saperlo?
chi lo sa?
che ne sai tu?


2 commenti:

  1. tu sei sia la persona che sale i gradoni che i gradoni stessi.
    Non smettere di sognare e di fare tutto il possibile per realizzare i tuoi sogni. :)

    RispondiElimina
  2. Grazie ARI! lo spero...diamoci una mano e saliamo sti maledetti gradoni!

    RispondiElimina