lunedì 17 ottobre 2011

IMPRENDITRICE D ME STESSA....

tempiemodi: erika-zomer-limprenditrice-di-se-stessa-ed-il-progetto-di-casa-speciale/

di cose ne potrei dire e fare altre mille
ma meglio iniziare con una e continuare
e ringrazio Donatella Simoni per questa bella iniziativa che contribuisce a proseguire in questo cammino
e proprio oggi, che è lunedì e non è iniziato propriamente con il piede giusto , mi prenderò un pò di tempo e metterò in ordine un pò questo e un pò quello
e mi godo questo piccolo grande onore e mi adopererò per realizzare i miei progetti e rendere concreti i miei sogni
la mia casa, grande, luminosa con grandi pareti bianche, con grandi finestre, con grandi stanze, con il mio studio dove tutto il mio estro potrà trovare spazi e crescere e mutarsi e meravigliarsi,  con quel giardino pieno di fiori che ciclicamente lo renderanno magico
dove la valigia di pensieri e parole potrà aprirsi e ogni singola idea, ogni espressione, ogni termine, ogni colore e ogni sfumatura,  troveranno il giusto destino e la giusta collocazione nel tempo e nello spazio e contribuiranno a modificarli e renderli unici e straordinari
dove il mio cuore, e la mia anima troveranno quella pace agognata e meritata e la creatività non sarà frustrata e menomata
e niente più sarà vano , tutto si concatena in maniera perfetta , talmente perfetta che se anche togli qualcosa rimane comunque la perfezione
la perfezione divina e nulla più...

5 commenti:

  1. oggi combattiva non sono, sono piuttosto indignata per una serie di cose.
    ma ho sistemato il mio balconcino, uno dei miei posti dove la testa e il cuore si svuotano dai brutti pensieri e ritrovo solo le buone cose
    per il resto, tutto avverrà a tempo debito

    RispondiElimina
  2. Ti ho risposto da me buona nuova settimana...che i tuoi propositi possano realizzarsi....

    "e niente più sarà vano , tutto si concatena in maniera perfetta , talmente perfetta che se anche togli qualcosa rimane comunque la perfezione"....sarà anche un mio pensiero....grazie

    RispondiElimina
  3. @lena grazie a te, è un pensiero che ho fatto mio dal libro MANGIA PREGA AMA
    comprato molto tempo fa, non riuscivo a leggerlo perchè troppo pubblicizzato dal film (per altro molto carino ma che non eguaglia il libro), poi un'amica psicologa me lo raccomandò, come esempio pratico di come fermarsi e prendere in mano la propria vita.
    la sera cominciai a leggerlo, e è uno di quei libri che ti entrano dentro con semplice ma continuo lavoro di scalpello.
    e veramente un bel libro, un bel percorso di una vita molto simile e comune a tutte noi che ha portato alla perfezione di un anima in continua evoluzione.
    proprio un bel libro

    RispondiElimina
  4. brava! e in bocca al lupo! :*

    RispondiElimina