mercoledì 4 aprile 2012

MIRTILLA Gattona Felice

La mattina presto, di solito è ancora buio pesto nella stagione fredda, Mirtilla chiama solleticando la porta della stanza e miagolando con un filo di voce, per non disturbare troppo.
Mi alzo a fatica ( la mattina io sono come un vecchissimo diesel, ci metto molto tempo a azionare la mente, figuriamoci il resto), le apro, lei entra strusciandosi sulla gamba destra.
Io mi infilo di nuovo sotto il piumone e sistemo i cuscini, che di solito sono tutt'altro che al loro posto, visto che di notte lavoro girandomi e rigirandomi, probabilmente lo vorrei arare quel letto.
Mirtilla gira la stanza e sale dall'altra parte, da un'occhiata e magari un'annusata a mio marito che non da segni di sentire nulla.
Lo scavalca e poi viene a farsi fare un grattino.
Comincia a far le fusa che par una moto sega .
Poi, dopo un pò, quando ne ha abbastanza,  si piazza in fondo ai miei piedi.
Di solito guarda fuori dalla finestra e ci riaddormentiamo tutti.




Stamattina, al risveglio, mi ha guardato , mi a ha miagolato sottovoce. Il richiamo era inequivocabile: COCCOLE & GRATTINI! A partire dal collo e per tutta la pancia, godendosela tutta! Buoni dieci minuti dieci di  ronf ronf, di miagolii  goduriosi e  di sorrisi.

Solo il flash delle mie foto che cercavano di immortalare  il suo pacifico stato estatico,  la infastiva stamattina.










Infatti qui non è venuta proprio bene, ma rende l'idea del suo stato d'animo.


Senza dubbio una GATTONA FELICE!!! 

2 commenti:

  1. Che bella!!
    nella mia prossima vita per favore per favore per favore posso diventare una tua gatta???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che sì, ma nella prossima vita volevo fare la gatta pure io....ci alterniamo? che dici?

      Elimina