giovedì 27 febbraio 2014

PRIMO ANNO

Mi sono accorta che è passato il primo anno, solo ora, solo con qualche giorno di ritardo, rispetto alla data corretta.
Era sabato...sì....quindi su per giù, il 23 febbraio è passato il primo anno in cui abbiamo vissuto in questa casa
Il bilancio non è positivo
La casa è bella, ma si porta dietro troppe cose e la mia serenità non c'è più.
Lo testimonia le poche immagini interne, solo l'esterno è fotografato, per le condizioni meteo, più che altro.
Ma è passato un anno, forse è un giro di boa, come per la vedovanza che nelle grandi religioni dura un anno.
E sta per arrivare la primavera, le giornate sono sempre un pò più lunghe.
Non può sempre piovere, no?
Ci pensa la vita a sistemare le cose e se non le sistema, si vede che così devono andare
Chiedo solo di vivere il resto della mia vita con la leggerezza che serve per poter affrontare ogni santo giorno a venire.
Oggi non è stata una buona giornata, purtroppo.
Passerà... ma il bilancio, seppur con qualche lieve miglioramento, è sempre negativo.
Passerà un altro anno, e forse cambierò la versione.
Oggi non è proprio il caso.
Mi dispiace...
Sebbene ci siano mobili, piante, suppellettili, foto...non riesce a farmi innamorare!
...Il cuore. Forse il mio cuore è arido...ora
Incapace di ripartire, di battere leggero, batte inesorabilmente come un automa, come quando sei in coma irreversibile, solo che il cervello funziona, il cuore mi rende simile a un vegetale.
Passerà e ritroverò il filo prezioso che mi lega alla vita, lo so.
...e mi vergognerò immensamente per questo periodo e tutto ciò che dico e scrivo, lo so...
il "mal di vivere"....è una gran brutta cosa
Passerà.
Un giorno.
Una settimana.
Un mese.
e passerà un altro anno
e forse sarà un buon anno
Lo spero tanto....

2 commenti:

  1. Non ti posso aiutare ma ti mando un abbraccio forte!!!!:):)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie. c'è solo da aspettare....scrivo per liberarmi, per riordinare le idee, per non scordarmi di questo periodo quando tutto sarà bello e buono come l'ho sempre immaginato
      grazie di cuore

      Elimina