martedì 10 dicembre 2013

un altro colpo

Ho organizzato le Primarie 
sono andate bene, anche se il "mio" candidato non ha vinto, arrivando 2° in regione e 3° a livello nazionale
Matteo Renzi è il nuovo segretario nazionale del PD. La mia fiducia è totale, e spero sappia fare quello che dice e che lo faccia in fretta!
Detto questo in casa è successo un terremoto e non di poco conto
Mia figlia mi ha scritto una lettera con una richiesta di aiuto tremenda.
Ammetto che sono spaesata, spaventata, preoccupata
l'abbiamo sempre considerata una tosta, una che sa difendersi, una che non aveva troppo bisogno di noi
invece tutto il contrario
certo anche questo colpo non ci voleva in questo periodo
no
non va per niente bene
e se lei ha bisogno di me, io non so proprio da che parte trovare le energie.
Non so dove sbattere la testa, tutto quello che mi sta capitando direttamente o indirettamente risulta sbagliato, dannoso, umiliante.
Come una roncola che taglia i germogli, tutto il mio lavoro pare germogliare e poi ZAC, tagliato, distrutto, irrimediabilmente in taluni casi, in latri si salva una cosa storpia, che di bello ha solo la forza vitale, ma non da frutti.

scusatemi, se dal problema di mia figlia( che ritengo gravissimo) io parlo solo di me: ma se è su di me che si conta, io non so più so cosa e chi contare. E anche il problema di mia figlia è a causa di sua madre, ovvero io, che , assuefatta da altre 3 esperienze, ho sottovalutato le cose che mi diceva.

sento alla radio una notizia: un carabiniere che per mezz'ora tiene sospesa uan ragazza che voleva fare un gesto estremo riuscendo a tenerla aggrappata alla vita.
chi mi aiuta a pensare che il carabiniere ha ragione e che la ragazza ha torto?
che vita è questa...?

e tra poco è pure natale....




Nessun commento:

Posta un commento