sabato 9 novembre 2013

Straccetti con cavolo verde ( romanesco) e mandorle saltate nella pancetta

Straccetti con cavolo verde ( romanesco) e
mandorle saltate nella pancetta  Erika Zomer ©

A grande richiesta vi descrivo il pranzo di oggi, che ho "inventato" in pochi minuti




Foto presa dal Web
Cavolo verde, del tipo "il romanesco" ( vedi foto) tagliato a spicchi. Eliminare le foglie laterali (risultano dure e poco gradevoli)
Messo in acqua salata bollente per 10 minuti circa. 








Aggiungere la pasta a tuo piacere e portare a fine cottura.( io ho usato gli straccetti, tipo di pasta che mi piace particolarmente perchè si accoppia bene con le verdure, circa 60-70 gr a testa)
Nel mentre saltare in una padella olio e aglio (intero, io ho messo 2 spicchi) e pan grattato quanto basta ( circa 100-150 gr).
Erika Zomer ©
In un pentolino butti la dadolata di pancetta (circa 150 gr) e le mandorle spezzate grossolanamente (circa 100 gr). 
Scolare la pasta e il cavolo. Aggiungere olio e mescolare con il resto. 
Impiattare
Io ho messo lo spicchio di cavolo verde sul fondo del piatto e ho coperto con la pasta ( vedi foto)
Erika Zomer ©








Me la sono inventata partendo dalla ricetta che mi ha dato un'amica pugliese della pasta con il broccolo, pan grattato, aglio e acciuga.

Le foto rendono poco, lo so, ma non pensavo fosse così squisita!
Provatela!





Nessun commento:

Posta un commento