mercoledì 13 novembre 2013

CIAO AMORE CIAO quattro versioni, quattro Artisti

Una magnifica canzone
un testo emozionante
che sto ascoltando da tutto il giorno

Le versioni sono molte, i cantanti che hanno provato a interpretarla sono tutti degni di gran ammirazione e rispetto.
Poche, pochissime canzoni possono essere così...

...ammetto che vedere emozionarsi nel cantarla  Mengoni, giovane e bello, mi lascia ancora più senza parole...







La solita strada

bianca come il sale;

il grano da crescere

i campi da arare;

guardare ogni giorno

se piove o c'è il sole

per saper se domani

si vive o si muore

e un bel giorno dire basta

e andare via.

Ciao amore, ciao amore, ciao amore, ciao.

Ciao amore, ciao amore, ciao amore, ciao.

Andare via lontano,

cercare un altro mondo,

dire addio al cortile,

andarsene sognando.

E poi mille strade

grigie come il fumo,

in un mondo di luci

sentirsi nessuno.

Saltare cent'anni

in un giorno solo:

dai carri nei campi

agli aerei nel cielo,

e non capirci niente

e aver voglia di tornare da te.

Ciao amore, ciao amore, ciao amore, ciao.

Ciao amore, ciao amore, ciao amore, ciao.

Non saper fare niente,

in un mondo che sa tutto;

e non avere un soldo

nemmeno per tornare.

Ciao amore, ciao amore, ciao amore, ciao.

Ciao amore, ciao amore, ciao amore, ciao

Nessun commento:

Posta un commento