giovedì 17 ottobre 2013

WALK ON U2

WALK ON 

No non mi fermo, io vado avanti!
ci credo, con rispetto, amore e convinzione!
E cito Katia , che stamattina ha postato sul suo profilo Facebook queste parole, perchè dicono tutto quello in cui credo profondamente

"L 'onestà paga. L' amicizia non si offende. Il lavoro si onora. L'emozione si rispetta. Il valore resta. La saggezza si cerca. Il giudizio si rifugge. La colpa non esiste. Il buono si vede. Il coraggio si distingue."


e dedico questa magnifica canzone a chi è al mio fianco in questo cammino:


WALK ON


And love is not the easy thing 
The only baggage that you can bring 
Love is not the easy thing 
The only baggage you can bring 
Is all that you can't leave behind... 



And if the darkness is to keep us apart 
And if the daylight feels like it's a long way off 
And if your glass heart should crack 
And for a second you turn back 
Oh no, be strong 

Oh, oh 
Walk on, walk on 
What you got, they can't steal it 
No, they can't even feel it 
Walk on, walk on 
Stay safe tonight 

You're packing a suitcase for a place none of us has been 
A place that has to be believed, to be seen
You could have flown away 
A singing bird in an open cage 
Who will only fly, only fly, for freedom 

Oh, oh 
Walk on, walk on 
What you got, they can't deny it 
Can't sell it, or buy it 
Walk on, walk on 
You stay safe tonight 

And I know it aches 
And your heart, it breaks 
You can only take so much 

Walk on... 
Walk on... 

Home... 
Hard to know what it is, if you never had one 
Home... 
I can't say where it is, but I know I'm going 
Home... 
That's where the hurt is... 

And I know it aches 
And your heart, it breaks 
And you can only take so much 

Walk on... 
(Hooo) 

Leave it behind 
You got to leave it behind 
All that you fashion 
All that you make 
All that you build 
All that you break 
All that you measure 
All that you feel 





All this you can leave behind 

All that you reason, (it's only time) 
(Love is a feeling on my mind) 
All that you sense 
All that you scheme 
All you dress-up 
All that you've seen 
All you create 
All that you wreck 
All that you hate...



E  l’amore non è cosa facile 
L’unico bagaglio che tu puoi portare 
Non è la cosa più facile 
L’unico bagaglio che puoi portare 
È tutto quello che non riesci a lasciarti alle spalle 

E se il buio è fatto per tenerci lontani 
E se il giorno sembra lontano a venire 
E se il tuo fragile cuore dovesse rompersi 
E per un secondo tu guardassi indietro 
Oh no,sii forte 


Oh, oh 
Vai avanti,vai avanti 
Quello che hai,non lo possono rubare 
No, non possono neanche sentire 
Vai avanti, vai avanti 
Resta al sicuro stanotte 

Stai facendo la valigia per andare in un posto 
Dove nessuno di noi è mai stato 
Un posto che ha bisogno di essere creduto per essere visto 
Avresti potuto andare via 
Un canarino in una gabbia aperta 
Che volerà solo solo per la libertà 

Oh, oh 
Vai avanti,vai avanti 
Quello che hai, non puoi negarlo 
Non puoi venderlo né comprarlo 
Vai avanti, vai avanti 
Resta al sicuro stanotte 

E lo so che fa male 
Quando il tuo cuore si spezza 
E tu puoi solo farcela 


Vai avanti 
Vai avanti 

Casa 
Difficile dire cosa sia 
Se non né hai mai avuta una 
Casa 
Non so dire dove sia 
Ma so che ci sto andando 
Casa 
Ecco dove è il dolore 

E lo so che fa male 
E il tuo cuore si spezza 
E tu puoi solo farcela 


Vai avanti 
(Hooo) 


Lascialo dietro di te 
Devi lasciartelo alle spalle 
Tutto ciò che hai creato 
Tutto ciò che hai fatto 
Tutto ciò che hai costruito 
Tutto ciò che hai rotto 
Tutto quello che hai affrontato 
Tutto quello che hai provato 

Tutto questo puoi lasciartelo alle spalle 
Tutto ciò che hai razionalizzato

 
Tutto ciò di cui ti sei preso cura 

È solo questione di tempo 
E io non me né farò mai una ragione
Tutto ciò di cui ti sei reso conto 
Tutto quello che hai progettato 
Tutto quello che hai indossato 
E tutto quello che hai visto 
Tutto quello che hai creato 
Tutto ciò che hai rovinato 
Tutto quello che odi 





Christian Tommasini, Roberto Bizzo, Cornelia Brugger, Ester Brunini, Alessandro Bertinazzo, Sandra Lando, Renate Prader, Horand Meir, Andrea Bonatta, Erika Zomer Kössler, Michele Badalucco, Linda Baldessarini, Francesco Bertoldi, Monica Bancaro Scrinzi, Fernando Biague, Luciana Bassanello, Claudio Della Ratta, Maura Galera, Thomas Demetz, Claudia Lanteri, Mauro De Pascalis, Maria Lorusso, Paolo Gastaldo, Debora Pasquazzo Cornella, Andrea Gerolimon, Anna Scuttari, Alessandro Huber, Renata Tomi, Emiliano Lutteri, Sana Younes, Renato Martinolli, Sandro Repetto, Antonio Sottilotta, Luigi Tava, Carlo Visigalli.



Nessun commento:

Posta un commento