venerdì 3 agosto 2012

E' arrivato il tetto nuovo ( e quindi ho fatto un sacco di foto)




Lunedì 30 luglio è arrivato il camion, con il suo carico profumato di legno chiarissimo e possente.

Le travi immense del tetto.


Sembrano i pezzi di un'astronave che poi ci porterà a visitare le stelle













e i "Tettaioli" scaricano il camion da questi immensi pezzi di "Lego" e con la gru abilmente li portano sopra il tetto.
















Poco tempo prima, non più di una decina di giorni lo avevano smontato, pezzo per pezzo, togliendo ogni cosa, buttando il vecchio e logoro soffitto, lasciando la vista sul cielo immenso e creando immense pozzanghere dopo i caldi temporali estivi.










E dove prima c'era l'assoluta confusione , il  lavoro dei Mastri Tettaioli, precisi e imperterriti, sotto il solleone di luglio,  produce un risultato in breve tempo davvero strabiliante :

















Ogni pezzo, ogni trave, ogni traversina trova la sua esatta posizione, quella per cui è nata per dare forma al tetto












Mentre novelli "Capi Cantieri" si improvvisano architetti e progettisti, immaginano e concretizzano il sogno della loro vita, sognando a occhi aperti e toccando con mano le varie lavorazioni.







e questo è il risultato la sera di mercoledì




2 commenti:

  1. Che figata!!!!
    Però dai... stress e rotture a parte... dev'essere fantastico vedr venir su la propria casa!!!!
    Io quasi mi ci commuovo con questi tuoi post...

    http://ciccisnestandgarden.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu non sai Quanto mi commuovo io....

      Elimina